Domande sulla Bibbia

***

-Alcuni quesiti sui racconti evangelici relativi a Giovanni Battista e Gesù

-Anche i computer fanno ridere

-La Lettera di S. Paolo ai Romani è ancora “verità rivelata da Dio”?

-La Lettera di S. Paolo ai Romani e Norimberga

-Attualità della dottrina del Peccato Originale

-Forza di convinzione del Cattolicesimo in Italia

——–

–Gesù Cristo fu veramente il Figlio di Dio divino che camminò sulla terra 2.000 anni fa?

–Come possiamo essere certi che la storia del vangelo sia un resoconto storico accurato ed infallibile?

–Quando si esaminano scientificamente i vangeli, possiamo in coscienza sostenere che siano “non erranti”?”

–E’ possibile asserire onestamente ed eticamente che la Bibbia sia la Parola di Dio ispirata?

–Il Nuovo Testamento è un “resoconto storico” o “una biografia di fatti” di quello che accadde realmente, o uno strumento per i sacerdoti per esporre dottrine e dogma mentre furono sviluppati durante i secoli?

–Gesù fu il Messia Giudeo?

–Cristo fu il Salvatore del Mondo?

–Fu Egli un Cinico o un ribelle politico?

–O Gesù Cristo fu qualcosa di completamente differente?

Scopri i fatti leggendo “Who Was Jesus? Fingerprints of The Christ.”

Ecco il video:[livevideo id=1FDF3828A6ED4FFA99BCBA6AF9D3710F]

Acharya S
http://StellarHousePublishing.com/whowasjesus.html

***

Le origini del Cristianesimo si perdono nelle nebbie più fitte.

E’ incredibilmente difficile avere dati scientificamente certi e condivisi dagli studiosi.

Questo soprattutto perchè a) al di fuori delle fonti Cristiane o riportate da loro testi, le testimonianze che risalgono a tempi ragionevolmente vicini ai supposti avvenimenti (primo secolo d.c.) sono veramente scarse. Su queste poi gravano spesso forti dubbi se siano autentiche o manipolazioni/aggiunte/falsificazioni…

b) La storia è scritta dai vincitori. Nel caso del Cristianesimo, questo è un aspetto particolarmente importante in quanto, non solo è stata la religione ufficiale ed imposta a tutti e tutto per molti secoli, ma anche perché, con l’evolversi e la progressiva determinazione dei canoni e dei dogmi, anche i testi originali ne hanno risentito sia per riscrizioni che per aggiustamenti o per cancellazioni/omissioni, se non addirittura distruzione volontaria….. Inoltre il Cristianesimo ha perseguitato e dato la caccia a tutti coloro che scrivevano o riportavano fatti o idee divergenti da quelle “canoniche”…e ha disposto la distruzione di tutto quello che non era in linea con esse….

c) E’ molto difficile per gli studiosi spogliarsi delle loro convinzioni personali e non farsene condizionare…

Sarebbe fondamentale poter distinguere tra studi scientificamente fondati da ipotesi, interpretazioni o pubblicizzazioni in modo da consentire un più facile e sicuro per tutti l’accesso alla realtà dei fatti….

Purtroppo, per le ragioni accennate sopra, pochissimi studiosi possono trattare gli argomenti legati alle origini del Cristianesimo in maniera veramente scientifica. Così ci ritroviamo con innumerevoli scritti che, in maniera più o meno marcata, andrebbero considerati come tesi, ipotesi, convinzioni personali.

Ma questa situazione illustra e dimostra ancora una volta come sulla “parola di Dio/rivelazione/Bibbia” i dati storicamente certi, accertabili e condivisi siano estremamente pochi e che, pertanto, su avvenimenti e documenti assolutamente fondamentali per la fede e la salvezza esistano innumerevoli interpretazioni anche molto diverse tra loro….

Dobbiamo concludere con una domanda, già fatta altre volte, è mai possibile/accettabile che un eventuale Essere Superiore, nell’intento di comunicare con gli uomini e nella supposta fondamentale incarnazione (e sacrificio) del figlio, non abbia voluto o saputo agire in modo più chiaro e documentato….

Vedere anche:

Messaggi Divini

Messaggi della natura e messaggi divini

Annunci