Domande ai Credenti

In questa pagina verranno raccolte le domande pricipali alle quali i credenti dovrebbero provare a rispondere a se stessi e alla società

Purtroppo, molti non possono conoscere i problemi religiosi tanto a fondo da poter trovare da soli le risposte: sarebbe opportuno, allora, che i fedeli che desiderassero rispondere per se stessi (e a noi), sottoponessero queste domande ai propri parroci o ai loro referenti religiosi

-Domande sulle Religioni “rivelate”

-Domande sulla Bibbia e sul Cristianesimo

– I contenuti della Bibbia, la cui infallibilità viene idolatrata, sono stati stabiliti da mortali fallibili come noi piuttosto che da un qualche miracolo della rivelazione. Per l’indice dei contenuti della Bibbia i credenti dipendono dalle tradizioni indiscusse di uomini

– Quale necessità c’era di così tante falsificazioni? se i fatti fossero stati “storici”, quale migliore racconto della meraviglosa realtà di fatti ed esseri “Divini”?

La Santa Fabbrica della Falsificazione – 1a parte

La Santa Fabbrica della Falsificazione – 2a parte

Pensieri filosofici sulla Teodicea

Annunci