Un altro tassello unisce la scienza alla visione olistica

Da Visione Alchemica:

….

Ora che la nostra coscienza individuale è abbastanza stabile, possiamo creare una nuova forma di coscienza di gruppo. Così come usiamo Internet, il nostro DNA è in grado di immettere dati nella rete, scaricare informazioni e stabilire un contatto con altre persone connesse.
In questo modo si potrebbero spiegare i fenomeni quali telepatia o guarigioni a distanza.
Senza un’individualità distinta la coscienza collettiva non può essere usata per un periodo prolungato, altrimenti si ritornerebbe a uno stato primitivo di istinti primordiali. L’iper-comunicazione, nel nuovo millennio, significa una cosa ben diversa. I ricercatori pensano che, se gli uomini con piena individualità formassero una coscienza collettiva, avrebbero la capacità di creare, cambiare e plasmare le cose sulla terra, come fossero Dio! E l’umanità si sta avvicinando a questo nuovo tipo di coscienza collettiva.
Il tempo atmosferico è piuttosto difficile da influenzare, da un solo individuo, ma l’impresa potrebbe riuscire alla coscienza di gruppo (niente di nuovo per alcune tribù indigene). Il tempo viene fortemente influenzato dalla frequenza risonante della terra (frequenza di Schumann). Ma queste stesse frequenze vengono prodotte anche nel nostro cervello e, quando molte persone si sincronizzano su di esse o quando alcuni individui (per es. dei . maestri spirituali) concentrano i loro pensieri come un laser, non sorprende affatto che possano influenzare il tempo. Una civiltà moderna che sviluppa questo tipo di coscienza non avrebbe più problemi, né d’inquinamento ambientale, né di risorse energetiche; usando il potere della coscienza collettiva potrebbe controllare, automaticamente ed in modo naturale, l’energia del pianeta.
Se un numero abbastanza elevato di individui si unisse con uno scopo più elevato, come la meditazione per la pace, si dissolverebbe anche la violenza.
Il DNA sembra essere anche un superconduttore organico, in grado di lavorare ad una temperatura corporea normale. I conduttori artificiali, invece, richiedono per il loro funzionamento delle temperature estremamente basse (tra -200 e -140°C). Inoltre, tutti i superconduttori possono immagazzinare luce, quindi informazioni. Anche questo è dimostrato che il DNA è in grado di farlo.
Vi è un altro fenomeno legato al DNA ed ai tunnel spaziali. Normalmente questi minuscoli tunnel sono altamente instabili e durano soltanto una frazione di secondo. In certe condizioni, però, si possono creare dei piccoli tunnel che formano poi distinte zone di vuoto in cui, per esempio, la gravità si può trasformare in elettricità. Queste zone di vuoto sono sfere auto-radianti di gas ionizzato che contengono considerevoli quantità di energia. In alcune regioni della Russia queste sfere appaiono molto spesso. A seguito della conseguente confusione, i Russi iniziarono grandi programmi di ricerca che hanno portato alla fine ad alcune delle scoperte sopra menzionate.

Originale.

Advertisements

2 risposte a “Un altro tassello unisce la scienza alla visione olistica

  1. Ogni forma di coscienza collettiva non puo’ essere davvero usata finchè ogni membro prima non sviluppa una distinta individualità. Altrimenti torneremmo al primitivo istinto che puo’ essere facilmente manipolato. L’ iper-comunicazione nel nuovo millennio è qualcosa di molto diverso. I ricercatori pensano che se umani con piena individualizzazione riguadagnassero la coscienza di gruppo, avrebbero poteri divini per creare, alterare e modificare le cose sulla Terra ! Sembra che l’ umanità si stia muovendo verso questa coscienza di gruppo di nuovo tipo.

    Mi piace

  2. Un giorno, piano piano, la scienza forse arriverà anche a comprendere tutti quei fenomeni normalissimi che ancora chiama paranormali, a leggere la realtà con occhio diverso e con una visione più ampia delle cose… ma ci vorrà tempo, temo…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...