Un toro piange perchè sta per essere macellato

Originale e commenti su Facebook (traduzione di Nadia Baldi) — con Rodolfo Marciante:

Sapendo di dover essere macellato, un toro a Hong Kong … ha mostrato le sue emozioni.
Gli operai lo hanno condotto nella stanza dove avrebbero dovuto macellarlo e stavano per procedere.
Quando hanno chiuso la porta, il toro si è guardato indietro poi ha abbassato la testa. Il toro era in lacrime.

Come poteva sapere che lo avrebbero macellato prima di entrare?
Mr. Shiu, il macellaio ricorda “quando ho visto quello che chiamano uno ‘stupido’ animale piangere e ho visto i suoi occhi tristi e impauriti ho iniziato a tremare. Ho chiamato gli altri. Anche loro sono rimasti sorpresi. Abbiamo cercato di tirarlo indietro ma non voleva muoversi e continuava a piangere.”
Billy Fong, proprietario della ditta, disse “La gente pensa che gli animali non piangano come gli umani. Comunque, il toro piangeva realmente come un bambino.” Nello stesso momento, più di 10 uomini che avevano assistito alla scena erano rimasti impressionati. Quelli che avrebbero dovuto macellarlo stavano piangendo anche loro.
Altri operai vennero a vedere la scena e rimasero scioccati. Tre di loro dissero che non avrebbero più dimenticato questo toro che piangeva anche quando avessero macellato un altro animale.
Si resero conto tutti che non era più possibile uccidere quell’animale.
Il problema era: cosa ne avrebbero fatto?
Alla fine decisero di comprare il toro e di mandarlo in un tempio dove i monaci avrebbero potuto prendersi cura di lui per tutta la sua vita.
Quando ebbero preso la decisione, accadde un miracolo.
Un operaio disse “Quando abbiamo promesso che il toro non sarebbe stato ucciso, lui si è mosso e ha iniziato a seguirci.”
Come aveva potuto capire le parole dette dalle persone?
Mr. Shiu disse “Crederci o no? Tutto ciò è reale anche se sembra incredibile”.
Advertisements

6 risposte a “Un toro piange perchè sta per essere macellato

  1. “tutto ciò è reale anche se sembra incredibile” è il marchio di fabbrica delle boiate da catena di Sant’Antonio.

    Ed è tremendamente simile al “credo perché è assurdo” dei cristiani e al “I want to believe” di Fox Molder.

    Mi piace

    • Che bella sta storia mi ha commosso tanto .perche il toro sapendo di andate a morire lui si e messo a piangere e a cacciato le sue emozioni voglio dire solo una cosa le persone che hanno comprato il toro sono state molto buone perche potevano benissimo nn farlo sapere a nessuno ma hanno fatto la cosa giusta «BRAVISSIMI» 🙂

      Mi piace

  2. ANCHE GLI ANIMALI HANNO UN CUORE!!!!!

    Mi piace

  3. Vero o no, se uccidere è una necessità, che non diventi una pratica disumana. Ricordo di aver letto da qualche parte che nelle civiltà antiche chi uccideva un animale, non lo poteva mangiare; si procedeva quindi ad una rotazione pecui ogni menbro adulto del villaggio era coinvolto in questa azione. Grande esempio di sensibilità verso le leggi della vita che seppur crudeli sono necessarie ma mai devono rendere l’uomo crudele

    Mi piace

  4. Impressionante, ti tocca il cuore.
    Io non mangio carne,ne mai potrei togliere la vita ad un animale…
    Mi è capitato con l’ auto di investire un gattino circa 30 anni fa.
    Ancora lo ricordo e quando ci penso mi sento addolorato…

    Mi piace

  5. RICCARDO MALFA

    NOI SIAMO ANIMALI

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...