Root of All Evil – Richard Dawkins

Ndr. (correlati):

Annullamento del Battesimo – Lotta contro la sua amministrazione a neonati – Denuncia dell’indottrinamento dei minorenni

Ora di Religione – conflitto di interessi – scientificità dell’insegnamento

Annunci

7 risposte a “Root of All Evil – Richard Dawkins

  1. Sbattezzare adulti e impedire o contrastare il battesimo ai neonati, è vero e proprio neo stalinismo. Non ci sono altri commenti appropriati da fare. Chi ritiene di dover essere ateo o agnostico per semplici convinzioni personali sincere, non ha bisogno di proclami e di programmi politici da attuare contro i credenti. Al limite ride alle spalle dei credenti, poiché li ritiene dei superstiziosi che credono nel nulla. Chi invece s’impegna a combattere e contrastare la fede e le pratiche cristiane è un cosciente anticristo ,che vuole abbattere la fede per i suoi aspetti d’intervento reale nella vita dei popoli. Interventi di tipo morale, che rendono insignificanti i programmi materialisti.
    La guerra è perciò una guerra politica di stampo neo marxista, inutile mascherarla con altri pretesti.
    Per ulteriori notizie cerca in rete : vincenzo russo filosofo neo eleatico pitagorico.

    Mi piace

    • Se al credente avere fede da sicurezza e stabilità psichica, va rispettato in quanto è per lui come un cappotto che lo copre dal freddo e dalla nudità. Sarebbe presuntuoso ed arrogante pretendere di toglierselo;
      dovrà semmai farlo da solo qualora non ha più paura di avere freddo o rimanere nudo.
      E’ pur vero però che i “Patti Lateranensi” appaiono oggi come una dittatura fideistica imposta ache a coloro che non appartengono al cristianesimo o ad altre religioni, e con una prepotente intromissione anche nel mondo politico, amministrativo, e giurisdizionale esasperano gli animi anche i più equilibrati.
      E’ comprensibile quindi che si verifichino ribellioni a tutto campo contro queste ingerenze continue ed assillanti, anche se maldestre, in quanto ribadisco la chiave sta nell’annullare i “Patti Lateranensi”.

      Mi piace

  2. Non capisco perché un sapientone debba firmarsi merylho43 e non con il suo vero nome. Comunque per lui vale quasi la stessa risposta ,che ho dato a chi vuole sbattezzare gli adulti e impedire il battesimo dei neonati.
    Cosa ti pesa dei Patti lateranensi merylho43? A me pesano le leggi dell’aborto e del divorzio. Ma mi basta avere la libertà individuale di non praticarle obbligatoriamente. Che tu abbia la possibilità di legge di adottarle a me non toglie nulla. Forse perché io non ho mire politiche di distruggere gli avversari politici, ma mi basta dare a Cesare quello che è di Cesare e a Dio ciò che è di Dio.
    L’animosità degli Anticristi è invece feroce come quella del diavolo. Anche se non professano Dio agiscono come demoni distruttivi delle libertà buone. Come potrebbe esistere allora il loro diavolo interiore ,senza che esista anche Dio?
    Perchè lo chiedo?
    Perché come ho detto sopra ,gli anticristi non agiscono solo per pulsioni comuni e personali, ma per pulsioni ideologiche che richiedono la distruzione del bene dall’esistenza, alfine che il bene non prolifichi, proprio nelle singole coscienze. Il che si che si opporrebbe di fatto ai programmi politici del male.
    In pratica si tratta di prevenzione contro il bene.
    Questo è dunque un vero agire malato ,che è il massimo da ricovero psichiatrico. Altro che crescere i figli nella fede.
    Ovviamente si può ricorrere agli eccessi diabolici delle sette per criticare la bibbia e la chiesa universale. Si commette però una cosciente falsificazione stalinista.
    Togliere poi i patti lateranensi solo per togliere il crocifisso dalle classi è vera prepotenza totalitaria. Comunque te lo concederei pure se si togliessero per par condicio le leggi di aborto e divorzio. Tu che ne dici ci stai?
    Affidiamo i comportamenti morali ed etici all’iniziativa personale ,eliminando le leggi civili che regolano i rapporti tra maggioranze e minoranze senza sopraffazioni?

    Mi piace

    • @ Vincenzo, anzitutto Marylho43 è una lei. Poi qui ognuno si firma come meglio crede, basta che non calpesti i piedi a qualcuno.
      Sono sempre molto occupato per cui mi dispiace dover ripetere ancora una volta alcuni concetti di base ripetuti in vari articoli.
      1) Hai rovesciato la frittata in modo magistrale ma indebitamente: non sono i laici a costringere ed imporre i propri principi e le proprie convinzioni ma i credenti. Nessun laico si sogna di impedire ai credenti di fare le scelte che ritengono giuste; purtroppo non è vero il contrario infatti coloro che ritengono di avere l’esclusiva della verità in quanto custodi e messaggeri di una “rivelazione divina (in esclusiva)”, in nome di questo Dio e delle certezze (che non possono neanche essere messe in discussione) che ne conseguono fanno di tutto ed usano tutti i mezzi per imporre le loro convinzioni e le loro scelte anche a coloro che la pensano diversamente…
      Se potessero, ristabilirebbero lo stato etico e la “santa inquisizione”.
      Un tipico esempio è il caso Englaro che non si è mai sognato di imporre ad altri le sue convinzioni; mentre invece i credenti hanno sollevato mari e monti, anche contro alcune sentenze, e hanno denigrato, offeso e condannato Englaro come assassino….
      Per quanto riguarda l’aborto o il divorzio, la legge non impone di abortire o di divorziare, ma permette di farlo in determinate circostanze… Ancora una volta non sono i credenti ad essere discriminati poiché possono tranquillamente seguire le loro convinzioni; viene solo concessa la libertà di scelta a chi ha altre convinzioni.

      2) Proprio perché sono i credenti a fare di tutto per imporre a tutti le loro convinzioni per cui sono contro la libertà altrui, questo è uno dei motivi principali che ci fanno sentire in dovere di opporci a tutti i fondamentalismi/convinzioni assolute/rivelate per difendere la libertà nostra e di tutti contro il pensiero unico e la morale imposta.
      3) Ecc. ecc.

      Mi piace

  3. Esimio pseudonimo :”spiritualità razionale”, uomo o donna che tu sia.
    Non hai capito proprio niente del male che diffondi con la tua aria da difensore del bene.
    Il problema è proprio questo. I difensori del male si sentono buoni e maestri della morale di tutti gli altri uomini .Fondano così partiti e giornali per diffondere ideologie autoritarie, per prevalere politicamente ed emanare leggi di presunta libertà generale ,che consentono in realtà di essere liberi di compiere individuali azioni immorali, con la presunzione di difendere le libertà individuali di tutti .
    In altre parole non basta più al giorno d’oggi la libertà individuale di peccare, che in fondo è sempre esistita . Oggi per peccare, ai disordinati serve emotivamente l’alibi psicologico e ribelle ,di dichiarare che non esiste alcuna legge morale di Dio.
    La morale VERA viene sostituita e decisa a colpi di maggioranza con opinioni imposte con la propaganda ,così come avviene per le decisioni amministrative le quali e sole sono
    effettivamente decisioni possibili , pratiche, neutre e libere.
    Aver invaso invece col metodo delle decisioni democratiche, che è lecito solo per le attività pratiche, anche il campo della morale, è la grande furbata che ha consentito alla sinistra illuminista, di compensare il deficit di consensi proletari, avvenuto nella società post industriale. Così la classe operaia assottigliatasi è stata soppiantata come elettorato principale, con tutti i tipi di disordinati immorali disponibili.
    Nel passato chi voleva vivere disordinatamente, agiva liberamente senza richiedere l’approvazione di legge di queste affermazioni assurde, contro la legge naturale.
    Ma sfortunatamente per tutti i ribelli disordinati immorali, in tema etico non esistono tante opinioni equipotenti e tutte vere. Anzi persino in campo scientifico questa tesi della pluralità delle opinioni, consiste di un grave errore filosofico. Esistono infatti solo più modi per fare una sedia un mobile o un accelleratore di particelle o qualsiasi altra attività di libera muratoria. Non esistono invece più verità etiche e leggi scientifiche certe e diversi modi per vivere il bene e il male e il vero e il falso. La verità è una sola per definizione ,sia in campo scientifico che in campo etico. Non esistono molteplici verità possibili né in campo scientifico né in campo etico.
    Dietro le presunte opinioni etiche, si nascondono congetture ingiustificate sulla morale. Tanto quanto le opinioni in campo scientifico sono solo congettute contro le leggi naturali.
    Pertanto i prepotenti non sono i cristiani ,i quali si sono solo difesi,( anche con le leggi), ma solo fin quando erano maggioranza etica. Ora soccombono tristemente all’avanzare degli anticristi, ma ovviamente non tacciono nella denuncia non pronunciata, per il noto motivo della salvezza delle anime proprie e dei disordinati. Naturalmente se le leggi dovessero rovesciarsi verso l’immoralità continueranno a dare a Cesare quello che è di Cesare ma non peccheranno individualmente insieme alla società corrotta con la partecipazione personale. Daranno piuttosto ancora a Cristo ciò che è di Cristo.
    E’ più chiaro ora come si fa la frittata?
    Secondo i migliori cuochi la frittata non va rigirata affatto ,altrimenti diviene una falsità.

    Mi piace

  4. Da tempo sono convinto che sia una perdita di tempo tentare di dialogare con chi ha questo tipo di “verità” e certezze. Qui l’evidenza è palese.
    Pertanto, dato che non ritengo opportuno offrire possibilità, visibilità, strumenti e pubblicità a chi sostiene concetti così radicalmente opposti a quelli che si propone di sostenere e diffondere questo Blog, rivolgo un invito pressante a Francesco Russo di non scrivere più su questo sito. Non vorrei dover procedere con esclusioni d’uffico.

    Mi piace

  5. Pardon: Vincenzo, non Francesco

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...