Amare….. un atto di generosità?

Quante parole si sono spese per definire la parola “amare”

E’ un modo di essere generosi verso la vita della quale siamo attualmente l’ultima espressione?

Come arrivare a questo stadio? Quante persone sono nella condizione di poter essere generose incondizionatamente?

La nostra razza (dotata di presa di coscienza)  si distilla, dalla ferocia e crudeltà ereditata dalle dure leggi del mondo animale, attraverso il succedersi delle generazioni, e quando ci saremo coraggiosamente sbarazzati degli dei  protettori in tempi in cui le coscienze erano chiuse, ma divenuti  ora padroni delle nostre menti e delle notre anime, libereremo anche il nostro corpo dalle castrazioni sessuali inflitte dalle leggi (un tempo necessarie) degli uomini travestiti da dei.

L’imposizione  dei tabù sassuali non hanno più ragion d’essere in quanto siamo diventati miliardi d’individui e l’accoppiamento incestuoso per necessità  non è più una strada obbligata.

Dobbiamo però liberarci dell’incesto inconscio che il tabù impresso di generazione in generazione si è occultamente  insediato dentro di noi e riaffiora ogni qualvolta pratichiamo l’attività sessuale inibendo un orgasmo liberatorio.

A livello individuale i più coraggiosi affrontano tecniche sessuali che permettono il riappropriarsi del piacere sessuale collocando questa attività al giusto posto ed al corretto uso.

Solo in questo modo si è poi liberi di amare prendendo piena coscienza per  separare il  piacere del sesso dall’amore…… per amare anche sessualmente in piena libertà e sgombri dal desiderio di possedere.

E’ una meta raggiungibile.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...