La Chiesa è sempre dalla parte dei poveri

Benedetto XVI assicura i poveri che la Chiesa è dalla loro parte.

1)      I poveri veri non dovrebbero sentirsi offesi e presi in giro da una persona imbottita di vesti preziosissime dalla testa ai piedi e ricca sfondata per enormi proprietà di ogni genere che afferma “furbi et orbi” che è dalla loro parte?

2)      Le incredibili ricchezze della Chiesa e la stessa gestione dei proventi dell’otto per mille, che viene impegnato solo in minima parte per “opere socialmente utili” (spesso più autopromozione e pubblicità che beneficienza disinteressata), testimoniano che gli aiuti ai poveri sono soprattutto un modo di avere  una grossa “cresta”. Per questo si può dire maliziosamente che la Chiesa è certamente vicina ai poveri, ma per prendersi gran parte di quello destinato a loro….

Correlati:

Il Papa: solidarietà ai più poveri…

Papa Ratzinger invoca la generosità, soprattutto dei suoi inquilini

Il Papa dimentica una “l”(elle)

Il Papa va in vacanza

Udite, udite: il Papa esorta i fedeli a condividere di più le proprie ricchezze con i poveri

Vita da papi

Advertisements

Una risposta a “La Chiesa è sempre dalla parte dei poveri

  1. Si potrebbe dire la stessa cosa degli atei, che con la scusa di destinare i fondi alle loro associazioni o persino alla ricerca, riempiono le loro tasche o favoriscono le lobby che della ricerca se ne fottono altamente. Alla facciaccia di chi crede che i vecchi ministri de lorenzo siano solo personaggi dei cartoni animati..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...