Germania, stupri sugli studenti. L’orrore nelle scuole dei preti

Da Repubblica:

Abusi sessuali sugli studenti, pressioni per sedute di masturbazione, stupri segreti nei sotterranei degli istituti.

Per anni, forse per decenni, alcune delle più prestigiose scuole superiori private cattoliche in Germania sono state il luogo dell’orrore, la stanza chiusa in cui forti della loro autorità sacerdoti, insegnanti, organisti hanno distrutto l’animo degli adolescenti che avevano il compito di istruire.

Per anni le vittime hanno taciuto, chiuse nel pudore, nel dolore e nella vergogna, o piegate dalle pressioni dei loro carnefici. Adesso il muro d’omertà è caduto, e quella realtà celata per anni viene narrata ogni giorno dai media tedeschi.

Per le scuole cattoliche e indirettamente per la stessa Chiesa, nel paese natale del Pontefice, è un colpo durissimo d’immagine, reputazione e credibilità. Il caso appare ogni giorno più grave, evoca quasi gli abusi sessuali compiuti dai religiosi negli Usa, in Irlanda o in altri paesi.

Originale

Annunci

3 risposte a “Germania, stupri sugli studenti. L’orrore nelle scuole dei preti

  1. sai qual’è il problema? è che queste cose vengono a galla quando chi doveva essere punito di solito o è morto o è moribondo (della serie: me ne frego se date 10 ergastoli ad una SS che ha contribuito a un genocidio, se questa ha ormai 99 anni!).
    stessa cosa è successa qui in italia all’istituto provolo per sordi: anni e anni di abusi inenarrabili che sono usciti fuori quando il provolo aveva cambiato gestione e le vittime hanno ormai la mia età!!
    succede da sempre e succederà ancora fino a quando ci stupiremo di una notizia all’anno: anche in questo momento sta succedendo, hanno cenato in qualche collegio e già sono disposte le coppie, quando va bene, sennò le coppie diventano un’ammucchiata e la cosa che va detta è che nessuno dei ragazzi è consenziente!!
    ciao laura
    p.s.: le scuole cattoliche sono i focolai della pedofilia, del lucro e dei favoritismi, per non dire di malattie (non solo mentali)

    Mi piace

    • Purtroppo è vero.
      Questi sono i frutti di una morale sessuofobica e della imposizione del celibato.
      La sessualità è uno degli aspetti fondamentali dell’essere. Svilirla, demonizzarla o relegarla in spazi angusti e frutto di preconcetti, come insegna la psicologia, non può che produrre effetti disastrosi

      Mi piace

      • CHE MERDA…..MA NON SI PUO PARLARE DI COSE PIU BELLE QUI?…..DAI NON FACCIAMO GLI IPOCRITI…NE PARLIAMO SOLO QUANDO SALTA SUI GIORNALI…E POI TUTTO CONTINUA COME E PEGGIO DI PRIMA…ANCHE SE FA VOMITARE……PARLIAMONE …MA SOLO SE SERVE A QUALCOSA OLTRE CHE A DIRE COSE SCONTATE SUI CLERICALI E LA CHIESA…..

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...