Oroscopi ed economia: il delirio di un papa e di un ministro

Da Cronache Laiche:

Il rappresentante di una religione si scaglia contro la superstizione (astrologica) e nel contempo fa affermazioni  del tipo “Il Regno di Dio viene certamente, anzi è già presente nella storia  e, grazie alla venuta di Cristo, ha già vinto la forza negativa del maligno”, che hanno lo stesso sapore delle esternazioni di maghi e santoni, astrologi o cartomanti. Potremmo anche obiettare che se questo presunto regno di Dio avesse veramente sconfitto il ‘maligno’ (che prosaicamente assumiamo nell’accezione di ‘male’), vivremmo liberi dalla fame, dalla guerra, dalla povertà, dall’ingiustizia o dalla malattia, ma la contraddizione è parte integrante del cattolicesimo, quindi lasciamo perdere. (ndr. “Troppo cielo nelle loro menti” – Il grattacielo di Dubai e il fallimento sociale)

Ora, passino parole sconsiderate e irresponsabili di un papa che invita i suoi adepti a sperare solo nella grazia di un dio per migliorare le cose di questo mondo, ma la partecipazione a tale farneticazione da parte di un ministro della Repubblica non può che lasciare esterrefatti.

A meno che Tremonti non abbia deciso, in questo clima pre-elettorale, di passare dalla finanza creativa a quella mistica, ipotesi che a questo punto appare più che probabile. D’altronde il suo capo, Silvio Berlusconi, a margine del G8 dello scorso aprile dedicato al lavoro aveva dichiarato: “Abbiamo tradotto nell’economia la dottrina della Chiesa cattolica”.

Originale

Advertisements

2 risposte a “Oroscopi ed economia: il delirio di un papa e di un ministro

  1. Io che mi professo ateo son convinto che le parole sull’astrologia del Papa siano importantissime e che, anzi, lo Stato dovrebbe intervenire in maniera netta e sicura. Allo stesso tempo però condivido con te il dubbio sul fatto che i credenti stessi credano in una superstizione e volendo essere cinici e vedendola da un punto di vista laico, sembra come che il Papa abbia affermato di non credere alle sue parole!Strano, in effetti!

    Tommaso

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...