Irlanda, il Papa contro i preti pedofili: «Una vergogna, interverremo»

Da Il Messaggero:

Il Papa è «sconvolto e angosciato» dal contenuto del rapporto sugli abusi su minori compiuti da preti cattolici in Irlanda e la Chiesa continuerà a seguire questa «grave questione» con la «massima attenzione» per capire come siano potuti accadere questi «vergognosi eventi».

Originale

*****

Non fu lui a scrivere De delictis gravioribus (in lingua italiana: circa i delitti più gravi)“?

La De delictis gravioribus è stata chiamata in causa nel corso di alcuni processi per molestie sessuali perpetrate da alcuni sacerdoti negli Stati Uniti (molte delle quali su minorenni). La Corte distrettuale della contea di Harris (Texas), collocata in un’area tradizionalmente protestante, ritenne opportuno indagare Joseph Ratzinger per l’imputazione di «ostruzione alla giustizia» a causa delle disposizioni di riservatezza contenute nella lettera[4]. (Originale)

***

Si è mai veramente pentito di aver dato disposizioni per coprire i fatti di questo genere e i colpevoli a danno delle vittime?

Ha mai collaborato seriamente con la giustizia e risposto ai tribunali?

Ha mai cercato di proteggere le potenziali vittime e riparare ai danni?

Come responsabile della Congregazione per la Dottrina della Fede e, sopratto come papa, è possibile che non sapesse  e che si meravigli e rattristi solo ora dopo che i fatti sono diventati di pubblico dominio?

Non sa che il problema dei preti pedofili è generale e, presumibilmente, ovunque più o meno nella stessa proporzione e gravità? (o non gli arrivano dati riservati….)

O dobbiamo leggere tra le righe e interpretare che il papa è «sconvolto e angosciato» proprio perchè la magagna è venuta allo scoperto?

In futuro denuncerà i fatti?

Annunci

Una risposta a “Irlanda, il Papa contro i preti pedofili: «Una vergogna, interverremo»

  1. Pingback: Notizie dai blog su Preti pedofili: «Arrestate Papa Ratzinger»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...