Messaggi “divini”

Quando vogliamo comunicare, al telefono, tramite mail o altro, cerchiamo di essere più chiari possibile e, soprattutto, facciamo in modo che l’interlocutore capisca…. Per questo cerchiamo di parlare nella lingua del destinatario del messaggio e con il linguaggio più consono alla sua cultura….. Ricorriamo a traduttori solo nel caso che non ci sia possibile esprimerci in un linguaggio comune ad entrambi e, se il messaggio è importante, ci assicuriamo che sia stato ben compreso.

Chi ha avuto qualche esperienza di traduzioni sa bene quanto sia difficile rendere adeguatamente certe frasi e quanto sia facile travisare il concetto originale, soprattutto se si tratta di testi specialistici o/e di culture lontane dalle nostre nel tempo e nello spazio…. Ad es., traducendo dall’inglese “Sunday” con “domenica”, in alcuni contesti si tradirebbe il significato perché “Sunday” deriva da “sun” = sole e “day” = giorno, per cui “giorno del sole” avrebbe un significato e una serie di implicazioni fondamentali per capire e rendere bene il significato religioso e sociale originale.

Diverse religioni si basano su “testi sacri” che sarebbero messaggi divini all’umanità per la salvezza degli uomini. Ovviamente, trattandosi di messaggi che riguardano aspetti fondamentali della vita, dell’etica e della salvezza, si tratterebbe di messaggi di estrema importanza. Sembrerebbe logico attenderci messaggi molto chiari e comprensibili per tutti in modo univoco.

Invece, per comprendere questi testi, generalmente assai antichi, si richiedono stuoli di archeologi, antropologi, esegeti, linguisti, biblisti, teologi, …, concili e istituzioni religiose! (tutt’altro che  gratuite!)

Leggendo i commenti ad un semplice post “Dio non creò la terra, errata traduzione” si vede chiaramente quanti studi occorrano per l’esatta interpretazione di una sola parola della Bibbia e come si ricorra al magistero cattolico…(che, tra l’altro, si fonda sulle scritture e sulla tradizione che, a loro volta, sono scelte (canone), trasmesse, interpretate ed espresse dal magistero stesso!). Ma il risultato finale è che, nonostante tanti studi e interventi di autorità religiose, ci sono innumerevoli interpretazioni; non di rado persino diametralmente diverse!

Alla luce di tutto questo è lecito chiederci come mai un eventuale essere superiore e creatore dell’universo si sia espresso in modo tanto difficile ed equivoco per comunicarci messaggi fondamentali per la stessa nostra salvezza eterna da richiedere tanti esperti, traduttori ed intermediari di ogni genere, per arrivare poi alla più assoluta confusione.

Se pensassi che un  eventuale Dio si “offenderebbe” o fosse in qualche modo “deluso” dal pensiero o dall’agire umano, considererei una delle più grandi offese ritenere che abbia mandato messaggi di questo tipo al genere umano: che cioè non abbia voluto o potuto fare di meglio!

Testi correlati:

Ispirazione “divina” ed umana

 

Quando vogliamo comunicare, al telefono, tramite mail o altro, cerchiamo di essere più chiari possibile e, soprattutto, facciamo in modo che l’interlocutore capisca…. Per questo cerchiamo di parlare nella lingua del destinatario del messaggio e con il linguaggio più consono alla sua cultura….. Ricorriamo a traduttori solo nel caso che non ci sia possibile esprimerci in un linguaggio comune ad entrambi.

Chi ha avuto qualche esperienza di traduzioni sa bene quanto sia difficile rendere adeguatamente certe frasi e quanto sia facile travisare il concetto originale, soprattutto se si tratta di testi specialistici o/e di culture lontane dalle nostre nel tempo e nello spazio…. Ad es., traducendo dall’inglese “Sunday” con “domenica”, in alcuni contesti si tradirebbe il significato perché “Sunday” deriva da “sun” = sole e “day” = giorno, per cui “giorno del sole” avrebbe un significato e una serie di implicazioni fondamentali per capire e rendere bene il significato religioso e sociale originale.

Diverse religioni si basano su “testi sacri” che sarebbero messaggi divini all’umanità per la salvezza degli uomini. Ovviamente, trattandosi di messaggi che riguardano aspetti fondamentali della vita, dell’etica e della salvezza, si tratterebbe di messaggi di estrema importanza. Sembrerebbe logico attenderci messaggi molto chiari e comprensibili per tutti in modo univoco.

Invece, per comprendere questi testi, generalmente assai antichi, si richiedono stuoli di archeologi, antropologi, esegeti, linguisti, biblisti, teologi, …, concili e istituzioni religiose!

Leggendo i commenti ad un semplice post “Dio non creò la terra, errata traduzione” si vede chiaramente quanti studi occorrano per l’esatta interpretazione di una sola parola della Bibbia e come si ricorra al magistero cattolico…(che, tra l’altro, si fonda sulle scritture e sulla tradizione che, a loro volta, sono scelte, trasmesse, interpretate ed espresse dal magistero stesso!). Ma il risultato finale è che, nonostante tanti studi e interventi di autorità religiose, ci sono innumerevoli interpretazioni; non di rado persino diametralmente diverse!

Alla luce di tutto questo è lecito chiederci come mai un eventuale essere superiore e creatore dell’universo si sia espresso in modo tanto difficile ed equivoco per comunicarci messaggi fondamentali per la stessa nostra salvezza eterna da richiedere tanti esperti, traduttori ed intermediari di ogni genere, per arrivare poi alla più assoluta confusione.

Se pensassi che un  eventuale Dio si “offenderebbe” o fosse in qualche modo “deluso” dal pensiero o dall’agire umano, considererei una delle più grandi offese ritenere che abbia mandato messaggi di questo tipo al genere umano: che cioè non abbia voluto o potuto fare di meglio!

Testi correlati:

Ispirazione “divina” ed umana

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...