Com’è potuto accadere…?

Da Saul Arpino:

….. Ci sono alcune cose che bisogna sapere se si vuole apprezzare e comprendere il significato della poesia (che sta sotto in url), innanzi tutto la parola “Anima” che significa sia (jivatman) “anima individuale” come noi la definiamo anche in termini cristiani come pure “anima universale” (paramatman) che noi defniamo Dio.

Secondo la visione non-duale dell’Essere, Coscienza, Beatitudine che noi tutti siamo, non vi è reale separazione e differenza fra l’anima individuale e quella universale. L’anima individuale è il modo espressivo dell’Assoluto nelle forme, è il suo aspetto vivificante nella materia.

Questa anima individuale viene anche chiamata “Hamsa” che significa “io sono” e corrisponde al soffio vitale del respiro. In sanscrito “Hamsa” ha anche il significato di “cigno” perché si pensa che il cigno,  sacro veicolo del Creatore, sia capace di suggere il latte della conoscenza tralasciando l’acqua dell’ignoranza nell’oceano primordiale. Per questa ragione ad esempio i santi vengono spesso chiamati Paramahamsa (che vuol appunto dire grande cigno o grande anima)….

Com’è potuto accadere…?

Com’è potuto accadere Anima mia,
che sempre sei Consapevolezza e Gioia,
com’è che ora ti comporti
come se lo avessi dimenticato?

Meraviglia delle meraviglie,
oltre comprensione è la tua strana paura,
dolce Cigno, mio caro,
il timore che hai di me!

Mente che apprendi, conosci e dimentichi,
corpo ottenuto, che generi e poi muori.
Da dove queste impurità nella purezza?
Grandezza, piccolezza, classe, rango, vista e veggente..
Perché queste onde oscuranti nel profondo oceano della Gioia?

Non servono parole o voti di silenzio,
non andirivieni, non inizio, metà e fine,
non riverbero, né suono, non qualità,
non separazione e quindi non paura…
Oh meraviglia delle meraviglie,
le cose che sembrano, in un sogno?

Dentro e fuori, in alto e in basso, tutte le direzioni.
Persa nella luce, illimitatamente vasta,
intera, senza supporto, piena e calma,
pura Consapevolezza, Gioia immutabile,
allora remota, cercata lungamente come fine,
ora sei qui… Gioia… Gioia..!

Avadai Ammal

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...