Usa: causa a Dio respinta, manca indirizzo!

Da UAAR:

Il senatore del Nebraska Ernie Chambers nel settembre 2007 aveva provocatoriamente fatto causa a Dioil querelato (in questo caso Dio) non ha alcun indirizzo perché questi ha diffuso terrore e paura e ha permesso catastrofi. Il giudice Marlon Polk ha respinto il procedimento perché, secondo la legge del Nebraska, al quale poter notificare la causa.
Nell’esposto del senatore si afferma che Dio e i suoi seguaci sono “responsabili delle continue minacce terroristiche, con conseguenti danni per milioni e milioni di persone in tutto il mondo” e che Dio stesso è responsabile di “terremoti, uragani, guerre e nascite di bimbi con malformazioni”, di aver “distribuito, in forma scritta, documenti che servono a trasmettere paura, ansia, terrore e insicurezza, al fine di ottenere obbedienza”.
“…..viene riconosciuta l’onniscienza di Dio. Quindi, se è vero che sa tutto, deve anche essere a conoscenza di questa causa”.

Testo completo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...