L’Evoluzione della Religione

Per quanto sia antica o sia arrivata fin qui, la specie umana ha una cultura comune che va indietro molte migliaia di anni. Questa cultura includeva una tradizione religiosa e culturale che era semplice ed uniforme, anche se altamente dettagliata, perché era basata sulle complessità della natura. Comunque, non era fondata sulle complessità degli esseri umani, cioè, razzismo, sessismo, bigotteria generale, guerra, ecc., finché gli umani ci si inserirono e vi si imposero. La proto-religione focalizzava la sua attenzione non su qualche persona, profeta, salvatore o santo di una particolare etnia o genere ma sull’”Architettura” del Grande Architetto, la Volta dei Cieli e le Colonne della Terra. Il Grande Architetto era non solo Padre ma anche la “Grande Madre….le acque primordiali e la sorgente della creazione”, come tema comune nelle mitologie e cosmologie in tutto il mondo, come è l’idea di una entità maschile/femminile che si genera da se che si separa ne “i cieli e la terra”. Un altro concetto comune è che “Dio” è Uno ma è rappresentato nei e dai Molti. Per esempio, il sole e la luna sono gli occhi di “lui/lei”, e il cielo la dimora di “lui/lei”. “Egli/Essa”, veramente, è sia il giorno che il “serpente della notte”. Il Grande Architetto dimostrò le sue magistrali abilità per mezzo di opere precise del sistema solare, che erano non solo riverite dall’antica cultura globale, ma imitata sulla Terra in opre in pietra massicce che sono il dominio dei muratori, che conservarono anche la conoscenza della geometria sacra trasmessa loro dall’Architetto. Evidentemente, questi sacerdoti-muratori cercarono appassionatamente di mantenere “l’orologio dell’Architetto”, ovunque essi andarono; così, essi costruirono “computer” celesti per tutto il mondo, ed essi insegnarono il mito celeste in modo che la conoscenza sacra non fosse mai persa. Infatti, essi furono tanto appassionati che dedicarono enormi fatiche per preservare il mito e la conoscenza sacra e renderla comprensibile; ma, è stata ignorata, screditata e storicizzata nella maniera più volgare per permettere ai trafficanti di potere di competere tra di loro. Così, noi siamo eredi non solo delle rovine fisiche della grande civilizzazione globale ma anche il relitto spirituale.

Bibliografia

Traduzione da “The Christ Conspiracy” di Acharya s

Movimento LaicoResistenza Laica Forum Laici Libertari Anticlericali

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...