Zeitgeist – Film sull’Origine delle Religioni – Sottotitoli in italiano

Zeitgeist, parte 1, è un grande video sulle origini delle idee religiose basate in modo significativo sul lavoro della studiosa Acharya s, la quale, inoltre ha consigliato il creatore del film su varie funzioni in una versione precedente. Mentre alcune informazioni rimangono in sospeso, come le date di varie età della precessione degli equinozi, il materiale è organizzato bene e la narrazione e la musica sono formidabili.

Finalmente il film è stato sottotitolato in italiano, grazie a Tricky1975, che scrive:

“se ci sono eventuali errori nei sottotitoli fatemeli notare. Grazie.”

Noi certamente siamo grati Tricky1975.

Per vedere il video

Resistenza LaicaCollaboratori di Resistenza Laica

Annunci

6 risposte a “Zeitgeist – Film sull’Origine delle Religioni – Sottotitoli in italiano

  1. Ciao,
    ascolta c’e’ un tizio che scrive che alcuni fatti contenuti all’inizio di zeitgeist non sarebbero veri:

    “Non c’è scritto da nessuna parte nella mitologia egizia che Horus nacque il 25 dicembre. Spiegatemi come sarebbe possibile, del resto… Il giorno di nascita di Horus è contemplato tra i 5 giorni epagomeni, ovvero gli ultimi 5 giorni dell’anno Egizio, che cadono a cavallo tra giugno e luglio. Non è riferito nemmeno della verginità di Iside.”

    cosa ne pensi?

    Mi piace

  2. Scusa per non averti risposto prima: sono talmente impegnato che, per far fronte a tutto, mi ci vorrebbero dieci cloni!!!
    Intanto ti segnalo che recentemente l’autrice (molto, ma molto più preparata e documentata di me) ha scritto in modo serio e approfondito in merito. Puoi trovare molte risposte a questo indirizzo:
    http://tbknews.blogspot.com/2008/04/zeitgeist-refuted-not.html
    (“ZEITGEIST, Part 1” Debunked? NOT!).
    Mi dispiace di non avere il tempo per fare la traduzione o, almeno, un breve sunto.
    Una mia affermazione senza l’appoggio di una documentazione appropriata sarebbe inutile, non autorevole e poco seria.

    Mi piace

  3. Si l’ho letto, ma in quel documento non da’ risposte nel merito della questione.
    Dice di aspettare che il libro sia finito oppure di scaricare una “preview” a pagamento dal suo sito…

    aspettero’ il libro!

    Ciao!

    Mi piace

  4. ciao a tutti ,innanzitutto penso che sia evidente che è già arrivata l’era in cui tutti gli imbrogli vengono a galla in modo rapido. Ma in tutto ciò vedo quasi un senso di impotenza diffusa..ci sono verità così evidenti che sembra assurdo che ancora ci siano persone in giro tutte inghirlandate che fanno proclami anacronistici e che essi vengano ascoltati.mi riferisco a tutti i portatori di dottrina religiosa politica etc..il distacco intimo ed profondo arduo quanto possa apparire penso sia una vi di sperimentazione diretta discriminazione intellettuale e sincera e costante ricerca della madre universale ..la verità vi amo…

    Mi piace

  5. Zeitgeist non è solo un tentativo di confutare la religione ma se proseguite nella visione c’è una spiegazione storica alternativa dell’attuale situazione economica; 11 settembre a parte, a cui non aggiunge nulla rispetto agli altri documentari visti.

    Per quanto riguarda la religione invece, non posso fare citazioni sul presunto plagio della religione egizia, però quello del mito di Mitra è talmente plateale e consolidata in ambiente accademico da non essere quasi messa in dubbio da nessuno. Tra l’altro, aggiungo io, basta andare nelle catacombe di Roma per trovare dipinti paleocristiani in cui si raffigura Gesù Cristo da vecchio, fino a Costantino non ci sono evidenze che sia morto sulla croce!!!

    Ciao a tutti.

    Mi piace

  6. Lo studioso americano delle religioni Abelard Reuchlin, nel libro The True Autorship Of The New Testament, scrive:
    “Il Nuovo Testamento, la Chiesa e il cristianesimo furono tutte creazioni della famiglia di Ario Calpurnio Pisone, che apparteneva all’aristocrazia romana. Il Nuovo Testamento e tutti i personaggi che vi appaiono – Gesù, tutti i Giuseppe, tutte le Marie, tutti i discepoli, gli apostoli, Paolo, Giovanni Battista – sono inventati. I Pisone hanno creato quella storia e quei personaggi: l’hanno ambientata in un’epoca e in un luogo preciso e l’hanno collegata a persone marginali realmente esistite, come gli Erodi, Gamaliele, i procuratori romani, etc. (…) Gesù era una figura composita e i vangeli riprendono elementi dei racconti di Giuseppe in Egitto e di altri personaggi veterotestamentari, oltre a basarsi su alcuni scritti esseni e pagani (…). I Pisone erano stoici e in quanto tali credevano che si potesse controllare la gente con la paura e la speranza…” . Ed avevano colpito nel segno. La paura dell’aldilà scollega l’uomo dall’altro uomo, dalla palese oggettività dei fatti e dalla coscienza della realtà riguardante lo sfruttamento dei potenti sui poveri “cristi”.
    da: LA RELIGIONE CHE UCCIDE
    COME LA CHIESA DEVIA IL DESTINO DELL’UMANITÀ
    (Nexus Edizioni), giugno, 2010.
    517 pagine, 130 immagini, € 25

    http://www.macrolibrarsi.it/libri/__la-religione-che-uccide.php
    http://shop.nexusedizioni.it/libri_editi_da_nexus_edizioni_la_religione_che_uccide.html
    http://www.macroedizioni.it/libri/la-religione-che-uccide.php
    http://www.unilibro.it/find_buy/findresult/libreria/prodotto-libro/autore-di_benedetto_alessio_.htm
    http://alessiodibenedetto.jimdo.com/novita-2010/
    http://alessiodibenedetto.blogspot.com/2010/04/fuori-della-chiesa-non-ce-salvezza.html

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...