L’Asino nel Vangelo e nel Mito

Il cavalcare l’asino fino a dentro “Gerusalemme”, Città della Pace”, o la “Città Santa”, avviene nella mitologia Egizia, almeno duemila anni prima dell’era Cristiana. L’asino è l’animale totem di Set, che lo cavalca in trionfo fin dentro la città. Massey ripete il significato astrologico di questo episodio:

Né un dio né un uomo di fatto può cavalcare sull’asina e sul suo puledro allo stesso tempo: Tale procedimento deve essere figurativo; uno che non potrebbe di fatto essere compiuto umanamente. Noi abbiamo visto come veniva compiuto nel mito e rappresentato nel planisfero. L’asino e il suo puledro sono descritti nel Libro della Genesi come appartenenti al Shiloh [re] che li lega alla vite…. La vite alla quale l’asino e il puledro furono incatenati è raffigurato nelle decane della Vergine, essendo l’asino e il puledro stazionati in quelle del Leone; i due asini nel segno del Cancro.57

Set, il “gemello” di Horus, viene qualche volta rappresentato come un dio con la testa di asino, crocifisso e ferito sul lato. Walker elabora in merito al mito del dio-gemello:

Così, Set e Horus erano residui di un culto primitivo del sacro-re, che i Giudei adottarono. La storia degli dei rivali comparve nella Bibbia come sostituzione di Set dal pastore sacrificato Abele, evidentemente lo stesso “Buon Pastore” che Osiride-Horus (Genesi 4:25). La loro rivalità in Egitto fu risolta con l’unione di ambedue gli dei da parte del faraone in se stesso …. Similmente, il Dio Giudeo che univa sia il Padre che il Figlio a volte era un uomo con testa di asino crocifisso su una pianta. Questa fu una delle prime rappresentazioni della crocifissione del Messia. Alcuni dissero che Cristo fosse lo stesso che il dio-asino Giudeo Iao, identificato con Set.58

E Massey chiarisce ulteriormente:

Nelle immagini del mondo sotterraneo, il dio con la testa di asino viene raffigurato che porta il sole…. Nella forma Greca del mito, Efaisto sale ai cieli, o al cielo, su istigazione di Dioniso, e viene raffigurato che vi ritorna cavalcando su un asino…. Il dio del vino lo intossicava e lo conduceva verso il cielo; nella quale condizione noi abbiamo il Shiloh Ebraico, che doveva venire legando il suo asino alla vite, con i suoi occhi rossi di vino; con i suoi indumenti che venivano inzuppati nel sangue dell’uva, ed egli ubriaco tanto chiaramente che Efaisto….59

Come notato, Sut/Set era anche il Set biblico, figlio di Adamo, o Atum, l’essere primordiale. Come il Set Egizio, il Set biblico è il “nemico degli dei Egizi”. Egli è anche il progenitore del popolo Ebraico. Infatti, Massey riferisce che i Giudei erano “Suttiti” o Setiani “proprio dall’inizio, e Sut era adorato dai Cristiani in Roma”.60 Set così era riverito nell’antica Palestina, che di fatto ha preso nome da lui, essendo “Pales” il suo nome Romano. Riguardo a questo gemello con la testa di asino, Doresse spiega:

E’ su certi monumenti dell’Egitto che noi troviamo le prove più antiche dell’attribuzione di una testa di asino ad un dio, che sarebbe diventato progressivamente identificato col dio dei Giudei. Questo ebbe origine dal dio Asiatico Sutekh, che gli Egizi assimilarono come uno dei loro dei più grandi: Set, l’avversario di Osiride. Anche essi rappresentano Set, dopo il periodo dell’invasione Persiana, con un corpo umano e una testa di asino. In seguito, questo dio Set fu definitivamente visto dagli Egizi…. come il padre dei leggendari eroi Gerosolimo e Giudeo – cioè, come gli antenati dei Giudei!61

Citazioni:

57. Massey, HJMC, 121.

58. Walker, WEMS, 68.

59. Massey, HJMC, 123-7.

60. Massey, HJMC, 123-7.

61. Doresse, 42.

Bibliografia

Da “The Christ Conspiracy” di Acharya s

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...